Miele di acacia

Api Selvatica produce il miele di acacia sulle colline, l’alta pianura e le montagne di Modena, dove l’acacia fiorisce rispettivamente agli inizi e alla fine di maggio.

Il miele di acacia è di colore chiaro quasi trasparente.

Ha un profumo molto delicato qualche volta più floreale, qualche altra più vegetale che ricorda quello dell’alveare, della cera.

Ha un sapore delicato, vanigliato, confettato.

Questo miele rimane liquido molto a lungo e cristallizza molto lentamente.

La cristallizzazione avviene tra i 5°C e i 25°C, intorno ai 14°C avviene più velocemente ed è determinata dalle percentuali di glucosio e fruttosio presenti nel miele, tanto più alta è quella di glucosio tanto maggiore è la velocità di cristallizzazione (il miele è formato per il 75% dai monosaccaridi glucosio e fruttosio).

Il miele può essere conservato in congelatore.

La luce ne deteriora più velocemente le caratteristiche organolettiche.

La produzione e la disponibilità di miele monoflorali variano a seconda delle condizioni climatiche della stagione.